Dolci... Tradizioni!

20/12/2017

Dolci... Tradizioni!


Ogni anno, durante il periodo natalizio, si rinnova l'appuntamento con la dolce tradizione sicula: realizzare con i nostri nonni i dolcini di mandorla! 

Anche quest'anno, insieme alla Nonna Maria, abbiamo realizzato le paste di mandorla e i " cuddureddi" ( dolcini al miele e mandorle) dolci natalizi che ci preparava sempre la nostra cara nonna Giusy, recentemente scomparsa.

Vi facciamo dono delle loro ricette, nella speranza che altri, come noi, li ripropongano ai figli, dei figli... e così via,in modo da non dimenticare mai le proprie origini e tradizioni.

 

PASTE DI MANDORLA

INGREDIENTI: 

un chilo di mandorle, 750 grammi di zucchero, 6/7 albumi (a seconda della grandezza delle uova), la scorza grattuggiata di due limoni.

PROCEDIEMENTO:

spellare le mandorle e farle asciugare del tutto dell'acqua (potete disporle all'aria aperta o al sole, oppure infornarle a circa 50 gradi, attenzione a non tostarle!), da queste ricavare una farina con un frullatore (noi utilizziamo la tipica macchina donataci dalla nostra bisnonna). unire alla farina di mandorle, gli albumi montati a neve, lo zucchero e la scorza di limone. Otterrete un impasto solido e mordbido; lasciate riposare per un ora circa. Disponete su una teglila ricoperta di carta forno i dolcini ottenuti grazie ad umbutino di acciao. Infornate a circa 180 gradi per 10/ 15 minuti.

 

INGREDIENTI: 

PER IL RIPIENO: un chilo di miele, 300 grammi di mandorle tostate e frullate (granella), 400 grammi di semola o semolino, acqua q.b, scorza di due limoni grattuggiata.

PER LA PASTA: 1 chilo di farina, 180 grammi di sugna, acqua quanto prende l'impasto.

PROCEDIMENTO: disporre il miele in un pentolino insieme all'acqua, attendere l'ebollizione e versare all'interno le mandorle a granella, il semolino e non appena il composto si scolla facilmente dalle pareti della pentola, spegnere il fuoco e aggiungere la scorza del limone grattuggiata. Lasciare raffreddare completamente.

a parte preparare la pasta mescolando farina, sugna e poco alla volta l'acqua fino ad ottenre un impasto solido e mordbido. lasciare riposare per almeno 30 minuti.

formare dei cilindri di miele (aiutandosi con dell'olio extra vergine d'oliva) e arrotolare il miele nella pasta precedentemente passata a macchina ( spessore 5), realizzare le forme che desiderate.

 

Buon Natale a tutti voi! 


Articoli recenti



Qualità Garantita

Pubblicato il 26/01/2018

Dolci... Tradizioni!

Pubblicato il 20/12/2017

Benvenuto inverno!

Pubblicato il 23/11/2017